ALBO

L’Albo ha la funzione di raccogliere e censire gli iscritti all’Ordine professionale in un regime di autogoverno riconosciuto dalla legge. L’Ordine professionale dei Periti Industriali ha il fine di garantire la qualità delle attività svolte dai professionisti.

Lo Stato affida all’Ordine il compito di tenere aggiornato l’Albo e il codice deontologico, tutelando la professionalità della categoria e gli interessi dei cittadini. L’Ordine è un ente pubblico autonomo e soggiace alla vigilanza del Ministero della Giustizia.

Vai all’Albo Unico dei Periti Industriali: https://www.albounicoperind.it

Elenco degli iscritti aggiornato al 21/02/2022

CONSIGLIO DI DISCIPLINA

l Consiglio di disciplina è l’organismo “autonomo” preposto alla gestione
dei procedimenti disciplinare a carico dei professionisti iscritti all’Albo che attuino comportamenti al di fuori del codice di deontologia professionale.

Il codice di deontologia professionale è l’insieme dei principi e delle regole di etica professionale che ogni perito industriale e perito industriale laureato che ogni società tra professionisti iscritta all’albo e che ogni tirocinante devono osservare ed ai quali devono ispirarsi nell’esercizio della professione e che integrano le norme codificate dal diritto vigente.
La violazione dei precetti, contenuti nel presente codice di deontologia professionale, costituisce illecito disciplinare.

Il Consiglio di Disciplina dell’Ordine dei Periti Industriali della Provincia di Pisa è presso l’Ordine dei Periti Industriali di Firenze che ha competenza anche sui Collegi di Arezzo, Grosseto, Lucca, Massa Carrara, Livorno, Pisa, Pistoia, Prato e Siena)

TARIFFE PER LA DETERMINAZIONE DEL COMPENSO

TARIFFA PROFESSIONALE – NORME FONDAMENTALI